05 giugno 2011

Rconsole: modificare le preferenze dell'interfaccia di R

Con questo post tratto un aspetto veramente banale, ma che ho notato essere molto irritante per i newbie (...e non solo...) di questo linguaggio! Effettivamente, mi sento di dire che non è affatto intuitivo il settaggio delle preferenze della GUI, ma che in realtà e tutto molto semplice con qualche piccolo accorgimento.
Innanzitutto, è necessario sottolineare che quando si installa R si sceglie un linguaggio che NON è quello che verrà poi impostato di default nella GUI di R.
Infatti, durante la fase di installazione (ossia, dopo il doppio click sull'installer exe), si otterrà la seguente finestra:


in cui si sta scegliendo la lingua per le finestre di dialogo relative alla sola installazione (che dovrebbe essere un approccio tipico di quanto accade, in genere, in Windows) e non alla lingua che si osserverà dopo nell'interfaccia di R.
Se non si cambiano le preferenze in Rconsole (e, dopo, vedremo come!), la lingua che si potrà osservare nei (pochi) menu presenti nella GUI di R e nei messaggi di output, sarà quella prevista per la macchina (pc) su cui avete installato R. Se, ad esempio, lavorate con Windows 7 in italiano, dopo l'installazione di R noterete che i menu saranno proprio in italiano. In pratica, quindi, la lingua di default prevista in R è quella impostata sulla macchina.
In genere, comunque, io consiglio sempre di impostare la lingua inglese. Oltre, infatti, ad essere una pratica sostanzialmente diffusa tra gli utenti (almeno in base a quanto riportato qui), capiterà sicuramente di volere discutere di problemi (e soluzioni) con il vastissimo gruppo di utenti che, nel mondo, sostengo questo linguaggio (gran punto di forza di R!!!). In tal caso, sarete costretti a scrivere in inglese e, in particolare, a riportare i messaggi di errore che vi restituirà il software (ovviamente, nessuno ci vieta di cercare aiuto nei forum italiani, come questo e quest'altro).
Quindi, la modifica delle preferenze dell'interfaccia di R, tra cui la lingua, è possibile dal menu "Modifica>Preferenze interfaccia..." :


Dopo il click si aprirà la seguente maschera che contiene tutte gli aspetti personalizzabili della GUI:

In particolare,  notiamo che per i singoli "aspetti" da modificare, nonostante stiamo lavorando con un menu in italiano, viene utilizzato il linguaggio inglese. Questo non è un errore, come spiegato meglio anche qui.
Oltre alla lingua, un'altra caratteristica molto importante è l'impostazione di una single o multiple document interface (SDI o MDI, ma non mi dilungo sulle differenze perché si tratta di un metodo di organizzazione delle GUI che non è specifico di R). Un tempo, se non ricordo male, il default era SDI, ma ora dovrebbe essere MDI (e credo che sia preferibile).
A questo punto, cambiare le lingua è immediato, in quanto basta impostare "EN" come di seguito:


L'aspetto che confonde tutti è che, probabilmente, viene naturale cliccare su "ok" o su "Apply" , ma  purtroppo non è così. Si otterrebbe, infatti, il seguente messaggio:


Il giusto "metodo" consiste nel salvare le impostazioni, prima di vederle attive: si cliccherà, quindi, su "save", scegliendo di salvare il file "Rconsole" nella relativa directory "\etc" che trovate nella cartella in cui è installato R (sostituendo il file già esistente). Normalmente, in Windows 7, sarà la seguente:  "C:\Program Files\R\R-2.13.0\etc":


A questo punto, sarà sufficiente cliccare su "cancel" (anche su ok, è la stessa cosa, ma otterrete nuovamente il messaggio di informazione di cui sopra), chiudere R e riaprirlo per vedere modificate le preferenze della GUI.
In pratica, quindi, Rconsole è un file di testo che contiene tutte le informazioni sulle preferenze di R. Se provate ad aprirlo con un editor di testo (blocco note), capirete che tutte le impostazioni possono essere modificate direttamente da qui.
L'aver impostato "EN" nella maschera che si apre da "Modifica>Preferenze interfaccia...", è equivalente a scrivere "language=EN" nel file Rconsole:


Infine, sottolineo che per modificare queste preferenze, dovrete agire da Amministratori. Se non sarà così, otterrete questo messaggio di errore, quando cercherete di salvare le nuove preferenze, cliccando su "save":


Per aprire R come amministratori, quindi, tasto destro sull'icona di R e "esegui come amministratore".
Infine, all'atto di salvare le preferenze, sarà fondamentale salvare il file Rconsole nella directory "\etc", appunto la directory di default per salvare le vostre preferenze della GUI!
Concludo dicendo che, probabilmente, troverete più comodo aprire direttamente il file Rconsole con il blocco note e cambiare direttamente le vostre preferenze! Anche in questo caso, inoltre, sarà necessario agire da Amministratori!

3 commenti:

Claudio ha detto...

Grazie mille! E' il primo giorno con questo linguaggio, spero di trovarmi bene!

Rudi ha detto...

Grazie, ottima spiegazione!!

Anonimo ha detto...

Grazie mille, mi hai salvato un sacco di tempo!